Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

SALO' - RENO CENTESE 2 - 1

I VIDEO DELLE RETI: 61' Quarenghi 66' Lumini

Il Salò è tornato. Soprattutto è tornato a segnare. Dopo un primo tempo ancora sottotono, nella ripresa si è vista una squadra più determinata, passata in vantaggio con una splendida "palombella" dal limite di Quarenghi che ha tolto le ragnatele dall'incrocio, subito imitato da Lumini che con un sinistro teso da fuori area ha infilato l'angolino siglando il 2-0. Finale teso a causa del 2-1 siglato da dopo una mischia in area salodiana. Domenica prossima si deve andare a caccia di punti in quel di Trento e soprattutto bisogna crederci fino in fondo anche in virtù del calendario molto difficile per le avversarie.

SALO’: Hofer 6, Ferrari 6, Salvadori 5.5 (14’ st Lodrini 5.5), Valenti 6.5, Ferretti 6, Caini 6, Quarenghi 7, Cazzamalli 6.5, Bojanic 5.5 (44’ st Cittadini sv), D. Bonvicini 5.5 (14’ st Lumini 7.5), Franchi 6. Allenatore: Roberto Bonvicini.

RENO CENTESE: Sarricchio 6.5, Smerilli 6, Assennato 5.5, Zoni 5.5 (23’ st Dall’Aglio sv), Frigeri 6, Nani 6.5 (23’ st Sechieri sv), Zanoli 5.5, Vigorelli 6.5, Simoni 6, Manfredini 5, Padolecchia 6.5. All. Leonardo Rossi.

ARBITRO: Anna De Toni di Schio 6,5.

RETI: 61' Quarenghi (S), 66' Lumini (S), 69' Vigorelli (R)

NOTE: angoli 7-3 per il Salò, ammoniti Salvadori, Valenti, Caini e Padolecchia; recupero 1+3.

Fonte: www.datasport.it

Dopo quattro, lunghi turni senza vittoria, il Salò conquista tre punti importanti, che proiettano la sorprendente matricola lombarda in zona playoff. La vittoria di oggi è giunta al termine di 90 minuti molto tirati, durante i quali il fanalino di coda, Reno Centese, ha dimostrato, almeno sul piano del gioco, di non meritare l’ultimo posto in classifica. Primo tempo discretamente vivace, senza occasioni da rete degne di nota. Allo scadere Cazzamalli fallisce una monumentale occasione da gol. Al 61’, dopo 373 minuti di astinenza al gol, Quarenghi porta in vantaggio il Salò, grazie ad un gran tiro di sinistro a girare che s’insacca all’incrocio dei pali. Il Reno Centese, ormai con un piede in Eccellenza, prova a contrastare la corazzata avversaria, galvanizzata dal gol del vantaggio. I bianco-azzurri del bresciano spingono con insistenza e pervengono al secondo gol con Lumini, che con un potente tiro dal limite non lascia scampo allo sconsolato portiere ospite. Partita chiusa? Tutt’altro. Ci pensa Vigorelli, al 69’, a riaprire i giochi. L’undici emiliano tenta disperatamente di acciuffare un punticino insperato, provocando non pochi problemi alla retroguardia avversaria. I minuti trascorrono celermente sino al 93’, quando il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria per il Salò.