Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

08 gennaio 2006 - ore 14.30 - Campionato 2005/2006 - 18^ giornata

CENTESE 1

SALO' VALSABBIA 4

Arbitro: Marco Gaspari di Ancona.

Reti: 5' Franchi, 39' Boachie, 52' Luciani, 82' Franchi, 88' Luciani.

 

CENTESE: Auregli, Cappa, Rega, Borghi (85’ Maione), Traorè, Gualandi, Vitali (79’ Iazzetta), Bertevello, Persia, Boachie, Graziano. All. Pirazzini.
 

SALO’: Cecchini, Pezzottini, Secchi, Sella, Ferretti, Caini, Quarenghi, Pedrocca (67’ Rossi), Luciani, Franchi (85’ Bonvicini D.), Marassutti. All.: R. Bonvicini.

 

ARBITRO: Marco Gaspari di Ancona.

RETI: 5' Franchi, 39' Boachie, 52' Luciani, 82' Franchi, 88' Luciani.

NOTE: Ammoniti Persia, Bertevello (C), Pezzottini, Quarenghi e Sella (S). Espulso Traore (C).

 

Inizio d'anno migliore non poteva esserci pere il Salò di Mister Bonvicini: seconda vittoria esterna consecutiva, tredicesima rete in 18 partite per il sempre presente bomber Saverio Luciani, settimo sigillo dell'uomo più in forma del momento, Stefano Franchi e finalmente, forse per la prima volta nella stagione, si è vista una squadra cinica che è riuscita a chiudere l'incontro senza subire il ritorno degli avversari. Note positive, quindi, in una giornata dove servivano assolutamente i tre punti per mantenere vive le speranze, visti anche i risultati delle avversarie e la classifica in zona play-off sempre più corta.

Fonte: www.datasport.it

Grazie ad un secondo tempo di altissimo livello, il Salò condanna la Centese all’ennesima sconfitta, conquistando tre punti fondamentali per la corsa ai play-off. I lombardi, senza alcun timore reverenziale, partono subito forte, mettendo sotto l’avversario. Al 5’ i bresciani passano grazie ad uno degli uomini cardine del reparto offensivo, Franchi, che da pochi passi trova il tapin vincente. Il Salò continua nel suo irresistibile forcing, ma ben presto la fatica comincia a farsi sentire. Gli emiliani approfittano del momentaneo calo degli avversari e pareggiano i conti con Boachie, in dubbio fuorigioco sul lancio di Borghi. Nella ripresa la caparbietà del Salò viene premiata al 52’, grazie ad una splendida incornata di Luciani su calcio d’angolo. Nella Centese saltano gli schemi di gioco e i bresciani approfittano delle voragini aperte nella difesa locale. Nel finale di gara sono ancora i mattatori Franchi e Luciani a deprimere ulteriormente i padroni di casa: all’82’ il primo sigla il momentaneo 1-3; 6’ più tardi il secondo fissa definitivamente il punteggio sull’1-4.