Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

08 dicembre 2005 - Campionato 2005/2006 - 14^ giornata

SALO' VALSABBIA 3

CATTOLICA 2

Arbitro: Paolo Larconelli di Trieste.

Reti: 44' Roncarati (rig.), 49' Pedrocca, 54' Pedrocca, 64' Magi, 85' Luciani (rig.).

 

SALO’: Cecchini, Ferrari, Cittadini, Secchi, Caini (42' Rossi), Ferretti, Scirè (69' Morassutti), Pedrocca, Sella, Luciani, Franchi (78' Pezzottini). All.: R. Bonvicini.

 

CATTOLICA: Pirani, D'Urso, Simoncelli, Benedetti (51' Magi), Commisso, Bernardi, Nercuri Errani (48' Leardini), Roncarati, Valgimigli, Grieco (71' Ticchi). All.: Angelini.

 

ARBITRO: Paolo Larconelli di Trieste.

RETI: 44' Roncarati (rig.), 49' Pedrocca, 54' Pedrocca, 64' Magi, 85' Luciani (rig.).

NOTE: Ammoniti: Cittadini, Scirè (S), Mercuri, Leardini (C).

 

Con un secondo tempo di grande intensità e con Diego Pedrocca semplicemente esaltante, il Salò sembra essere uscito dalla crisi in cui era piombato dopo la farsa di Cervia. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, con un paio di occasioni per il Salò e nulla per i riminesi del Cattolica, quasi allo scadere la solita disattenzione provoca un calcio di rigore trasformato da Roncarati per il vantaggio degli ospiti. Nella ripresa il Salò inizia ad attaccare a testa bassa, creando numerose occasioni concretizzate per due volte da Diego Pedrocca, autore di due splendide conclusioni dal limite, al 49' ed al 54', che non danno scampo al portiere del Cattolica Pirani. Poi, bisognerebbe dire come al solito, il vantaggio invece di galvanizzare gli uomini di Mister Bonvicini, li fa arrettrare e, complice un'altra grossa disattenzione in area, Magi ne approfitta al 64' per siglare la rete del 2-2. Avanti nuovamente a testa bassa sino al nettissimo calcio di rigore assegnato all'85' per fallo da dietro su Pedrocca lanciato a rete in area di rigore. Chi tira ? Luciani ! che realizza la decima rete stagionale, sfata finalmente il tabù dei rigori sbagliati e da alla squadra tre punti importantissimi, sudati ma meritati alla luce di un ottimo secondo tempo.

Fonte: www.datasport.it

Seppur con qualche brivido, il Salò ha ragione di un Cattolica mai domo, che conferma di non essere per nulla avvezzo al pareggio Il Cattolica, che attraversa un ottimo stato di forma, reduce da quattro vittorie consecutive, frena le velleità dei locali, che riescono a proporsi di rado nella metà campo ospite. la partita è comunque equilibrata e noiosa: nella prima mezz’ora non si registra nemmeno un tiro in porta. proprio mentre tutto sembra far presagire ad uno scialbo 0-0, l’arbitro giudica da rigore il fallo in area di Cittadini su Roncarati. Dal dischetto lo stesso Roncarati sigla il gol del vantaggio. In apertura di ripresa, in meno di 10’, i bresciani capovolgono il risultato. Marcatore di entrambi i gol è Pedrocca: il primo con un diagonale, il secondo con una botta dai 25 metri. Dal possibile 3-1 il Cattolica risorge e pareggia i conti con Magi, al 64’. A cinque minuti dal termine Pedrocca viene atterrato in area; dal dischetto Luciani sigla il 3-2. I rivieraschi tentano il tutto per tutto ma il Salò si chiude bene, sfiorando addirittura in pieno tempo di recupero il quarto gol. Per i lombardi si tratta di una vittoria che avvicina la zona play-off.