Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

11 settembre 2005 - ore 15.00 - Campionato 2005/2006 - 1^ giornata

SALO' VALSABBIA 1

CENTESE 2

Arbitro: Giuseppe Sguizzato di Verona

Reti: 21' Tacconi, 40' Quarenghi (r), 52' Lo Bascio

 

SALO’: Cecchini, Ferrari, Cazzoletti, Ragnoli, Ferretti, Pedrocca, Pezzottini (54' Panizza), Morassutti, Quarenghi, Luciani, Franchi. All.: R. Bonvicini.

 

CENTESE: Auregli, De Nardin, Rega, Borghi, Milella, Spuntarelli, Cappa, Bertevello, Lo Bascio (85' Barile), Tacconi (67' Simoni), Graziano (76' Vitali). All. Pirazzini.

 

ARBITRO: Giuseppe Sguizzato di Verona

RETI: 21' Tacconi (C), 40' Quarenghi (rig.) (S), 52' Lo Bascio (C).

NOTE: Ammoniti Ferretti e Cazzoletti (S), Milella, Cappa e Simoni (C).

"PARTENZA FALSA" del Salò che cede i tre punti in casa ad una Centese quadrata, tutta difesa pressing e ripartenze. I ragazzi di Mister Bonvicini pur non giocando una buona partita almeno nel primo tempo hanno creato almeno quattro occasioni nitide ma non concretizzate. I Ferraresi, dal canto loro, sono arrivati nell'area salodiana per due volte e per due volte hanno battuto Cecchini. L'unica marcatura del Salò è di Quarenghi su calcio di rigore concesso per un netto quanto inutile fallo del portiere Auregli su Pezzottini. Si è sentita più del dovuto l'assenza per squalifica di Sella a centrocampo. C'è tempo per rifarsi.

fonte: www.datasport.it

Salò e Centese, già acerrime avversarie l’anno scorso nel girone d, tornano ad affrontarsi nemmeno a sei mesi di distanza dall’ultimo scontro diretto. A spuntarla quest’oggi sono gli ospiti, più quadrati e tenaci degli avversari. La partenza lanciata degli emiliani sorprende i bresciani, che non riescono ad arginare gli attacchi dei bianco-azzurri Al 21’ la difesa lombarda si rende protagonista di uno svarione che facilita il vantaggio ospite: l’esterno destro della Centese, con un’azione travolgente, raggiunge il fondo e crossa rasoterra in piena area di rigore, la retroguardia casalinga non riesce ad intervenire e la sfera perviene a Tacconi che non fallisce. A quattro minuti dal termine, Il direttore di gara concede la massima punizione al Salò, per atterramento in area di Pezzottini.Dagli undici metri s’incarica della battuta lo specialista Quarenghi che non fallisce. Si chiudono le ostilità sul punteggio parziale di uno a uno. Nella ripresa la tenacia degli uomini allenati da Mister Pirazzini fa la differenza: già al 52’ il sorpasso è firmato da Lo Bascio, che con un pregevole esterno destro supera Cecchini. La reazione del Salò stenta ad emergere e gli ospiti mantengono in pugno il match sino al 90’, espugnando così il “Due Pini”, raramente terra di conquista.

il calcio di rigore realizzato da Cristian Quarenghi che spiazza il portiere avversario
la formazione iniziale del Salò
le squadre a centrocampo
Cristian Quarenghi in azione Federico Morassutti in elevazione
il trattamento riservato a Saverio Luciani per tutto l'incontro
Cristian Quarenghi contrastato da un difensore avversario
Cristian Quarenghi in volata sulla fascia
azione d'attacco di Saverio Luciani
Quarenghi lancia Luciani in profondità Diego Pedrocca in azione
Federico Cecchini sempre attento tra i pali Luca Pezzottini in profondità