Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

26 febbraio 2006 - Campionato 2005/2006 - 25^ giornata

SALO' VALSABBIA 2

SANTARCANGELO 0

Arbitro: Francesco Cellerino di Alessandria.

Reti: 19' Scirè, 38' Luciani.

 

SALO’: Cecchini, Visconti, Ferretti, Martinazzoli, Savoia, Pedrocca, Quarenghi (87' Rossi), Scirè (46' Morassutti), Sella, Luciani, Nizzetto (55' Franchi). All. R. Bonvicini.

 

SANTARCANGELO: Nardi, Nucci (76' Rossi), Ceppini, Patregnani, Bucchi, Nanni, Cupi (73' Maruggi), Mosconi (15' Franchini), Lepri, Roccati, Baldazzi. All. Papini.

 

ARBITRO: Francesco Cellerino di Alessandria.

RETI: 19' Scirè, 38' Luciani.

NOTE: Ammoniti Nucci e Ceppini (Santarcangelo).

 

La risalita continua. Secondo successo consecutivo del Salò di Mister Bonvicini che, con un incontro fotocopia di quello di Riccione, ripete il 2-0 con un buon primo tempo ed una ripresa di contenimento e ripartenze, senza soffrire i tentativi di un Santarcangelo apparso veramente modesto. Apre le marcature Pablo Scirè al 19' con una splendida penetrazione centrale saltando tre avversari ed insaccando. Bis del bomber Luciani al 38' che, lanciato centralmente solo davanti a Nardi, lo batte realizzando la 17^ marcatura stagionale. Ora bisogna approfittare del momento favorevole visto che per la seconda volta consecutiva Cecchini rimane imbattuto e che la sfortuna sembra essersi finalmente allontanata.

Fonte: www.datasport.it

Il Salò chiude nel primo tempo la pratica Santarcangelo e torna a sperare nei play-off. I lombardi, in cerca di punti play-off, impostano la gara sul pressing continuo sui portatori di palla avversari. La tattica sembra essere vincente: in meno di 5’ i padroni di casa sfiorano il gol del vantaggio con due nitide occasioni da rete. Il vantaggio, nell’aria, arriva al 19’ e porta la firma di Scirè che, con un’azione travolgente, si presenta a tu per tu con Nardi e lo trafigge. I romagnoli non riescono a reagire e in campo sembrano esserci esclusivamente gli uomini in casacca bianco-azzurra. Al 38’ Luciani sigla il gol del 2-0 su assist di Nizzetto. Nonostante ci si aspetti la reazione dei rivieraschi, nella seconda frazione di gara i ritmi si abbassano vertiginosamente, con il Salò bravo a mantenere il possesso palla e a rischiare lo stretto necessario. I minuti passano rapidi senza che il Santarcangelo riesca mai a impensierire l’inattivo Cecchini. Il triplice fischio finale premia un Salò in grado di chiudere la pratica già nei primi 45’ di gioco. Per il Santarcangelo ora ci sono solo 4 punti che lo dividono dalla zona play-out.