Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

01 ottobre 2006 - Campionato 2006/2007 - 3^ giornata

SALO' VALSABBIA 2

PIOVESE 2

Arbitro: Giuseppe Cisaria di Trento.

Reti: 11' Spagnolli, 18' Quarenghi, 48' Falco (rig.), 79' Betunio.

 

SALO': Menegon, De Guidi, Savoia (89' Cazzoletti), Caurla, Ferretti, Sella, Salafrica, Pedrocca (80' De Paola), Quarenghi, Esposito (64' Buscio), Falco. All.: Bonvicini.

 

PIOVESE: Zuccher, Chelin, Pozzobon (64' Rotunno), Masiero, Pistore, Desideri, Verzè (75' Bianchi), Fiorin V., Spagnolli, Fig, Torres (59' Betunio). All.: Minto.

 

ARBITRO: Giuseppe Cisaria di Trento.

 

RETI: 11' Spagnolli, 18' Quarenghi, 48' Falco (rig.), 79' Betunio.

 

NOTE: Ammoniti Ferretti,  Pedrocca e Salafrica (S), Zuccher, Chelin, Verzè e Torres (P). Al 92' espulso Fig (P) per proteste.

Due leggerezze difensive negli unici due tiri subiti in tutto l'incontro (come al solito) ed il Salò non riesce a conquistare i tre punti contro i modesti ma molto vivaci padovani della Piovese. Sotto per una rete di testa di Spagnolli all'11', il Salò riparte a testa bassa raggiungendo il pareggio poco dopo con Quarenghi (splendido il destro a girare dal limite) e poi crea numerosissime occasioni purtroppo non concretizzate. Nella ripresa parte ancora bene il Salò che mette costantemente in difficoltà la difesa ospite ed al 47' il "peperino" Esposito conquista un calcio di rigore magistralmente realizzato da Nunzio Falco che spiazza l'esperto Zuccher. A questo punto la Piovese nel tentativo di recuperare mette in difficoltà i ragazzi di Mister Bonvicini conquistando la supremazia a centrocampo senza però creare grattacapi sino alla sfortunata scivolata sul terreno viscido di Menegon che al 79' si lascia sfuggire una conclusione tuttaltro che irresistibile di Betunio. Il Salò non ci sta e si getta in avanti a pieno organico ed in dieci minuti crea numerose occasioni, tre delle quali salvate miracolosamente da Zuccher in uscita disperata. A parte il risultato si sono visti notevoli miglioramenti sul piano del gioco e delle occasioni. Domenica in casa dello schiacciasassi Castellarano.

Fonte: www.datasport.it

Il Salò impatta in casa contro una Piovese ben organizzata. I Bresciani, reduci dalla sconfitta nel derby bresciano contro il Rodengo, affronta la partita in maniera propositiva, andando vicino alla rete del vantaggio prima con Quarenghi quindi con Pedrocca. I veneti, per nulla intimoriti dal blasone dei padroni di casa, risponde in contropiede, dimostrandosi lucida anche in fase difensiva. A sorpresa, All’11’, sono i biancorossi a passare in vantaggio: Chelin, giunto a fondocampo crossa in area per Spagnolli che, completamente solo in piena area, incorna alle spalle di Menegon. La reazione dei bianco-azzurri è prepotente e porta subito al pareggio. Autore dell’1-1 è il solito Quarenghi che, di destro, esplode un tiro a girare. Nella ripresa sono ancora i bresciani a fare la partita, con l’undici di Piove di Sacco attenti a non soffrire troppo le rapide punte lombarde. Al 48’ Esposito viene atterrato in area: dal dischetto Falco porta il risultato sul 2-1. la compagine lombarda si adagia sugli allori, lasciando nelle mani dell’avversario l’iniziativa. Al 79’ Betunio scaglia un diagonale dal limite dell’area che vale il 2-2. Nei minuti finali tanta foga e poca lucidità. Per il Salò l’ennesima occasione mancata.