Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

06 maggio 2007 - Campionato 2006/2007 - 34^ giornata

SALO' VALSABBIA 4

CASTEL SAN PIETRO 2

Arbitro: Nicola Marin di San Donà di Piave (VE).

Reti: 12' Quarenghi (S), 19' Marrazzo (S), 28' Saccani (C), 34' Marrazzo (S), 59' Ferretti (S), 74' Mosconi (C).

 

SALO': Menegon, De Guidi (63' Remedio), Cazzoletti (46' Longhi), Tognassi, Ferretti, Caurla,   Buscio, Sella, Quarenghi (75' Pedrocca), Marrazzo, Diagne. All.: Bonvicini.

 

CASTEL SAN PIETRO: D'Innocenzo, Alpi, Tosi, Mosconi, Puggioli, Poggi, Ruggiero (46' Dune), Mordini, Baldazzi (40' Gigli), Saccani, Rega (56' Bertozzi). All.: Lombardo.

 

ARBITRO: Nicola Marin di San Donà di Piave (VE).

 

RETI: 12' Quarenghi (S), 19' Marrazzo (S), 28' Saccani (C), 34' Marrazzo (S), 59' Ferretti (S), 74' Mosconi (C).

 

NOTE: Ammonito Caurla (S).

Fonte: www.datasport.it

Raggiunta con una giornata d’anticipo la salvezza, grazie ad un girone di ritorno di pregevole fattura, i bresciani non vogliono deludere all’ultima uscita stagionale. A cercar di guastare la festa una matricola che ha già conquistato la salvezza. Già all’inizio di partita i locali provano ad imporre il proprio gioco, andando vicini alla rete in apertura di Marrazzo. Nonostante non ci siano particolari motivazioni, il match risulta divertente e per nulla scontato. Al 12’ Quarenghi sblocca il risultato con uno splendido rasoterra e 5’ più tardi ci pensa Marrazzo a raddoppiare i conti. Punti nell’orgoglio gli ospiti riescono a reagire ad accorciano le distanze con un gran colpo di tacco di Tosi. Accorciate le distanze il Castel San Pietro si riversa in avanti in cerca del pareggio ma, in contropiede, i bianco-azzurri colpiscono ancora con Marrazzo, che sfrutta al meglio un lancio dalla difesa di Tognassi e a tu per tu con D’Innocenzo non fallisce. Lo strapotere locale non si arresta nemmeno nella ripresa quando Ferretti, imbeccato da Quarenghi e favorito dal velo di Diagne, deposita in rete da pochi passi. Sotto di tre reti i giallo-rossi provano a riportarsi in partita e trovano la rete del 4-2 con Mosconi che sfrutta una respinta corta di Menegon su tiro di Saccani.