Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

10 settembre 2006 - Coppa Italia 2006/2007 - ritorno 1° turno

SALO' VALSABBIA 1

CASTELLANA 1

Arbitro: Stefano Menicatti di Lecco.

Reti: 10' Guarneri (C), 70' Falco (S).

 

SALO': Menegon, Remedio, Savoia (51' Cazzoletti), Cittadini, Ferretti, Sella, Salafrica, Pedrocca, Quarenghi, De Guidi (60' Boldrini), Falco (91' De Paola). All.: Bonvicini.

 

CASTELLANA: Guizzetti, Consoli, Abeni, Guarneri (75' Beschi), Pedretti, Treccani, Demel (84' D'Ambrosio), Perovic, Luciani, Cantoni, Carigi (59' Nale). All.: Zarattoni.

 

ARBITRO: Stefano Menicatti di Lecco.

 

RETI: 10' Guarneri (C), 70' Falco (S).

 

NOTE: Ammoniti Consoli, Carigi, Demel e Perovic (C) e Remedio (S). Espulso Consoli (C) per doppia ammonizione.

LE ALTRE SQUADRE DEL GIRONE D:

Rodengo Saiano - Darfo Boario 1-0 4-2

Montecchio Maggiore - Piovese 3-1 2-4
Chioggia Sottomarina - Città di Jesolo 1-0 1-2

Este - Giacomense 0-1 1-0 (6-4 dcr)
Castellarano - Fidenza 0-2 4-0
Russi - Castel San Pietro 1-0 2-0
Carpi - Virtus Castelfranco 2-1 3-0
Reno Centese - Mezzolara 1-0 2-1

Cattolica - Cervia 1-3 1-2
Santarcangelo - Sansepolcro 1-0 0-1 (0-3 dcr)

Il Salò supera il primo turno di Coppa Italia 2006/2007 grazie al maggior numero di reti segnate fuori casa in virtù del doppio pareggio con la Castellana (2-2 l'andata e 1-1 oggi). I Mantovani partono a razzo e mettono subito in difficoltà un Salò visibilmente con le idee confuse, creando almeno tre buone occasioni culminate al 10' con la rete di Guarneri messo in porta da un'ottima finta dell'ex Luciani. La Castellana, da qui in avanti decide di difendersi ad oltranza con tutta la squadra ed il Salò piano piano cresce sino alla traversa colpita di testa da Falco nel finale. Nel secondo tempo si vede un buon Salò che parte deciso a raggiungere il pareggio mentre i Mantovani, autori di numerosissimi falli anche gravi (ne sa qualcosa Andrea Savoia, fino a quel momento assolutamente migliore in campo, che è finito all'ospedale con il naso rotto), rimangono in dieci a causa di una espulsione ed iniziano a subire i ragazzi di Mister Bonvicini che si rendono più volte pericolosi sino alla rete di Nunzio Falco lesto ad infilare la porta avversaria su calcio d'angolo, per poi colpire un clamoroso palo con un tiro dal limite di Diego Pedrocca ed a mangiarsi letteralmente il raddoppio con Cristian Remedio bloccato da Guizzetti in uscita disperata. La Castellana, subito il pareggio, non riuscirà più a farsi pericolosa subendo per oltre mezzora l'ottimo palleggio dei centrocampisti salodiani. Primo tempo non buono ma ripresa accettabile.