Crea sito

A.C. SALO'

VALSABBIA

14 gennaio 2007 - Campionato 2006/2007 - 18^ giornata

RENO CENTESE 1

SALO' VALSABBIA 3

Arbitro: Alfredo Zivelli di Torre Annunziata (NA).

Reti: 31' Ingardi (R), 58' Diagne, 61' Tognassi, 81' Pedrocca (S).

 

RENO CENTESE: Carretta, Matteuzzi, Zingaro, Siena, Smerilli, Superbi, Simoni (60' Cacciari), Vincenzi, Ingardi, Bertevello (68' D'Angelo), Parma. All.: Russo.

 

SALO': Foresti, Remedio, Savoia, Caurla, Martinazzoli, Sella, Pedrocca, Tognassi, Cammalleri, Diagne (80' Misso), Marrazzo. All.: Bonvicini.

 

ARBITRO: Alfredo Zivelli di Torre Annunziata (NA).

 

RETI: 31' Ingardi (R), 58' Diagne, 61' Tognassi, 81' Pedrocca (S).

 

NOTE: Ammoniti: Simoni, Vincenzi, D'Angelo e Ingardi (R), Cammalleri e Marrazzo (S).

Fonte: www.datasport.it

Sotto di una rete, il Salò ribalta la situazione ed alza la testa. I bresciani, che nemmeno un anno fa lottavano per la promozione fra i professionisti, si trovano oggi nella scomoda situazione di dover obbligatoriamente far risultato a Reno Centese, per non perdere la speranza di salvarsi. I padroni di casa, per nulla disposti ad essere la vittima sacrificale, provano ad imporre il proprio gioco, andando vicini alla rete del vantaggio in un occasione. Il Salò crea gioco ma sbaglia molto in fase conclusiva, soffrendo il contropiede avversario. Alla mezz’ora Ingardi segna la rete che consente ai ferraresi di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco: cross di Matteuzzi, la sfera vaga in area senza che nessuno riesca ad impadronirsene, tap-in vincente del suddetto attaccante. Alla ripresa delle ostilità, si ripresenta in campo un Salò rigenerato che prende in mano il pallino del gioco. Al 57’ Diagne sfrutta una respinta corta di Carretta e pareggia i conti; 3’ più tardi è invece Tognassi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a concretizzare il sorpasso. Gli azzurro-blu provano a pareggiare i conti ma, in contropiede, Pedrocca chiude definitivamente i conti, siglando la rete dell'1-3. Tre punti che fanno respirare e danno morale per il futuro.